ANNO 2003 - LA REALIZZAZIONE

 

L’Hospice è situato in via Castelfidardo n. 15 in quello che fu il sottotetto di proprietà dell’Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico.

È composto da 8 camere individuali di circa 35 metri quadrati ognuna, dotate di bagno individuale - utilizzabile anche da pazienti non autosufficienti - televisore, scrittoio, frigobar e divano letto per l’eventuale accompagnatore.

Le stanze sono caratterizzate da una grande luminosità grazie ad ampie finestre che si affacciano su terrazzi autonomi. La struttura dispone di un’accogliente sala di ritrovo – la tisaneria - con la possibilità di preparare tisane e bevande calde, e di aree adibite all’attività medica e infermieristica.

La struttura è stata attuata con soluzioni d’avanguardia: ampia luminosità dei locali, le più aggiornate norme di sicurezza, impianto di condizionamento regolabile in ciascuna stanza.

L’arredamento e le rifiniture sono stati curati da una volontaria, vicepresidente della associazione Progetto Oncologia UMAN.A. Ha prestato particolare cura nella ricerca degli arredi, dei materiali e dell’accostamento dei colori, combinata ad una grande attenzione per la funzionalità e ha fatto sì che in questa struttura si percepisca un’atmosfera familiare e casalinga, non ospedaliera.