COSA SIGNIFICA HOSPICE

 

Il termine Hospice è un termine inglese che significa "luogo di accoglienza e ricovero per malati", affetti da patologie croniche particolarmente avanzate, quali il tumore in fase terminale, con finalità di ricovero temporaneo e/o definitivo nelle situazioni cliniche inerenti a particolari emergenze della malattia.

 

Per Hospice si intende una struttura con caratteristiche specifiche capace di ospitare pazienti che non possono essere curati in casa. In alcune situazioni, per esempio, può essere di sollievo per la famiglia del malato appoggiarsi, per un certo periodo, a questa struttura per poter ritrovare quell'energia sia fisica che psicologica necessaria per sostenere il proprio familiare.

 

L’Hospice è una risposta sociale alla trasformazione del modello familiare che, a differenza di quanto accadeva in passato, non è in grado di gestire i malati terminali. Studi epidemiologici indicano come adeguato un numero di posti Hospice pari allo 0,1 per cento ogni 1.000 abitanti, il che significa che a Milano l’esigenza è di 150 posti letto.

 

Casa "Claudia Galli"

Casa Claudia Galli è stata realizzata

dall'ASSOCIAZIONE PROGETTO ONCOLOGIA UMAN.A

 

Casa Claudia Galli è l'unico Hospice integrato in una struttura ospedaliera:l’Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico, nel centro di Milano.