CORSI AD ACQUERELLO PER I PAZIENTI
L’acqua mette tutti alla prova, ma offre anche la possibilità ai principianti, e a chi, si pone per la prima volta davanti ad un foglio d’acquerello, di giocare con i colori trasferendo le proprie emozioni, anche in un contesto molto particolare.
Grazie all’acquerello, lasciandosi trasportare da queste sensazioni ci si può tuffare in serene acque, volare in sconfinati cieli ed assorbire il calore della terra, usando anche pochi colori, cobalto per il blu del cielo, blu oltremare per lo scorre del fiume, il terra di Siena bruciata ed il giallo per creare luce tra cielo e terra.
Sono momenti di svago, con l’avvicinamento alla pittura, che i pazienti in degenza
se pur titubanti sanno creare opere uniche, grazie alla loro fantasia e volontà

 

Alcuni quadri dipinti dai pazienti con Rosalba
Alcuni quadri dipinti dai pazienti con Marino