LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE

 

Dal 2013  al gruppo dei volontari si è aggiunta Benedetta, diplomata in  riflessologia, dopo un corso quadriennale, che applica questa tecnica  in modo dolce sia ai pazienti dell’Hospice, e della Degenza sia ai pazienti che vengono per i controlli o per le terapie.

Il servizio è su prenotazione un giorno alla settimana. Il trattamento è personalizzato, perché….ogni piede ha la sua storia……In cosa consiste il servizio di riflessologia? Per Benedetta è prima di tutto un contatto diverso dai vari contatti a cui il paziente è sottoposto per la sua cura, un tocco che, per semplificare, paragona ad una “coccola” nel senso di farsi del bene, condizione importante nel coadiuvare la cura in senso stretto. Ma il servizio per i pazienti ricoverati in degenza e in hospice rappresenta un diversivo nella quotidianità dell’ospedale, con i suoi ritmi e la sua routine, mentre per i pazienti ambulatoriali rappresenta un appuntamento dove il protagonista è la persona e non la malattia come negli altri appuntamenti che si fissano in ospedale.

Telefonare in segreteria per informazioni al 02.6363.2636